Lo storico Caffè Florian in Piazza San Marco a Venezia.

Il Caffè Florian in piazza San Marco.

Interno del Caffè Florian.

Dettaglio delle decorazioni del soffitto del Caffè Florian.

Una delle sale del Caffè Florian in Piazza San Marco a Venezia.

Sala degli 'uomini illustri' al Florian.
ricerca | mappa
| home
ita | fra | eng | esp
contattaci | copyright

Approfondimenti :: Schede correlate

Galleria video

No video

Galleria foto

immagine didascalia

Lo storico Caffè Florian in Piazza San Marco a Venezia.


immagine didascalia

Il Caffè Florian in piazza San Marco.


immagine didascalia

Interno del Caffè Florian.


immagine didascalia

Dettaglio delle decorazioni del soffitto del Caffè Florian.


immagine didascalia

Una delle sale del Caffè Florian in Piazza San Marco a Venezia.


immagine didascalia

Sala degli 'uomini illustri' al Florian.


Caffè Florian

In Piazza S. Marco, sotto le arcate delle Procuratie nuove, ha sede il Florian, il primo caffè italiano fondato nel 1720 da Floriano Francesconi. Nacque come luogo di degustazione per la cioccolata, bevanda che nel ‘700 era simbolo di ricchezza e lusso, poi sostituita dal caffè. Nell’800, allietati dal profumo del caffè, qui si discuteva di politica e di cultura, come testimoniato da alcuni bei dipinti dell’artista Pietro Longhi che ne riproducono l’atmosfera. Divenne anche un ritrovo dei Veneziani che volevano liberarsi del dominio austriaco.

Nel 1858 l’architetto Ludovico Cadorin realizzò le quattro sale in cui ancor oggi è possibile sostare: la suggestiva Sala Orientale  decorata con dipinti di belle donne orientali, la Sala delle Stagioni, la Sala degli Uomini Illustri e la Sala del Senato. Al Florian durante i loro soggiorni veneziani sostarono spesso Lord Byron, Giuseppe Verdi, Goethe, Charles Dickens e altri famosi  visitatori. 


1600 - 1700  -   S. MARCO - rev. 0.1.17

[-A] [+A]

Venezia e le sue lagune

patrimonio dell'umanità: dialogo di culture, quale futuro?

crediti | help