Il portale dei SS. Giovanni e Paolo

Scuola Nuova della Misericordia
ricerca | mappa
| home
ita | fra | eng | esp
contattaci | copyright

Approfondimenti :: Schede correlate

Galleria video

No video

Galleria foto

immagine didascalia

Il portale dei SS. Giovanni e Paolo


immagine didascalia

Scuola Nuova della Misericordia


no map

Bartolomeo Bon

Bartolomeo Bon (Venezia 1400-1467) fu scultore e architetto di successo nella Venezia del XV secolo. Originario del Canton Ticino, regione di lingua italiana nella Svizzera meridionale, lavorò perlopiù in coppia con il padre Giovanni, maestro del gotico, a molte chiese e palazzi del tempo. Fra i più importanti lavori da loro realizzati sono da ricordare: la decorazione della Ca' d'oro (1424-1430), su commissione del Procuratore di San Marco Marino Contarini; la porta in marmo della Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari (1432-42); la costruzione della Porta della Carta a Palazzo Ducale (1438-42), e il bel portale della chiesa di S. Stefano.

Nel 1459 Bartolomeo fu chiamato a realizzare il grande portale in marmo della Basilica dei Santi Giovanni e Paolo; in seguito lavorò al portale della Scuola Grande della Misericordia la cui lunetta è oggi conservata al Victoria and Albert Museum di Londra, al portale di San Polo e all'Arco Foscari in Palazzo Ducale.
La tecnica dei Bon era eseguita con una verniciatura ed una doratura tali da dare un aspetto sempre policromo ai loro lavori. Entrambi portarono lo stile gotico veneziano ad un livello di eccellenza.

1300 - 1400  -   - rev. 0.1.12

[-A] [+A]

Venezia e le sue lagune

patrimonio dell'umanità: dialogo di culture, quale futuro?

crediti | help