Riva degli Schiavoni verso la Salute, Luca Carlevarijs, 1690-1720, Galleria Palazzo Corsini ,Roma.

Regata in onore del Duca Federico IV di Danimarca e Norvegia, part.. Luca Carlevarijs, Frederiksborg, Nationalhistorisk Museum.
ricerca | mappa
| home
ita | fra | eng | esp
contattaci | copyright

Approfondimenti :: Schede correlate

Galleria video

No video

Galleria foto

immagine didascalia

Riva degli Schiavoni verso la Salute, Luca Carlevarijs, 1690-1720, Galleria Palazzo Corsini ,Roma.


immagine didascalia

Regata in onore del Duca Federico IV di Danimarca e Norvegia, part.. Luca Carlevarijs, Frederiksborg, Nationalhistorisk Museum.


no map

Luca Carlevarijs

Luca Carlevarijs (Udine 1667 - Venezia 1730) è stato un pittore italiano e figlio d’arte. Suo padre, l’architetto e pittore Giovanni Leonardo, gli permise appena sedicenne di trasferirsi a Venezia per perpetuare lo spirito artistico di famiglia. Nella città lagunare il giovane pittore si forma e si fa conoscere. Nel 1708 si iscrive alla Fraglia dei pittori, importante requisito per contare nel mercato pittorico veneziano. Infatti iniziò a produrre molte vedute e capricci, porti di mare, ruderi antichi, costruzioni medievali, dominando il panorama artistico fin circa il 1720, quando fu superato dal suo discepolo Antonio Canal, detto Canaletto.

Le conoscenze dirette fatte a Venezia con Johann Anton Eismann nel 1685 e con l’olandese Gaspar Van Wittel nel 1694, unite al viaggio a Roma, rappresentano le sue maggiori influenze artistiche che lo portarono a innovare il genere paesaggistico e anticipare col suo stile la pittura dei vedutisti veneti del Settecento. Carlevarijs rappresentò Venezia con fedeltà documentaria, valendosi di approfondite conoscenze nel campo della prospettiva e dell’architettura, ma anche dell’ausilio di strumenti meccanici come la camera ottica. Fu anche acquafortista, realizzando numerose incisioni con vedute di Venezia.


1600 - 1700  -   - rev. 0.1.9

[-A] [+A]

Venezia e le sue lagune

patrimonio dell'umanità: dialogo di culture, quale futuro?

crediti | help